Project Description

Le mie isole di Agostina Pallone

entrambe le composizioni della Pallone si ispirano alle sue origini mediterranee e al suo amore per l’acqua, di cui coglie l’energia vitale che si esprime nelle opere attraverso l’uso di vari materiali, quali legno sbiancato dall’acqua, minerali, sabbie, terre ferrose, gusci di molluschi e oggetti di metallo corrosi dal tempo.

Agostina Pallone

Vive e lavora tra Milano e la Valle d’Intelvi.

Sulla base degli insegnamenti di Rudolf Steiner per il rinnovamento delle arti, ha dedicato particolare attenzione all’arte contemporanea.

La sua ambizione artistica è quella di far riflettere lo spettatore sull’unicità dell’individuo e delle relazioni umane, contro l’uniformarsi ai modelli imposti di forme e di cose.